Breaking News
recent

La Settimana della Comunicazione 2013

Dal 30 settembre al 6 ottobre 2013 per il quarto anno consecutivo torna a Milano,  La Settimana della Comunicazione, la più grande iniziativa italiana dedicata alla comunicazione.
Un evento collettivo, annuale, diffuso in molti spazi della città di Milano, con un calendario di sette giorni di iniziative gratuite e aperte alla città. 
È un cantiere a cielo aperto, in cui ognuno è libero di partecipare e portare il proprio sapere, trovandone molto di più da portarsi via, un’occasione da cui imparare scambiando conoscenze, metodi, tecnologie ed esperienze

Al suo interno si rincorrono saperi, business, cultura, formazione, entertainment e soprattutto idee utili permettendo l'incontro tra: Comunicazione d’impresa, Creatività, Tecnologie, Editoria, Arte e Design
Il tema della quarta edizione sarà “Nuovi Animali Comunicanti” e si fonderà sullo spirito di collaborazione e progettazione aperto, innovativo e collettivo tra tutti gli attori del settore in Italia invitati fin d’ora a contribuire e a sostenere questo progetto, nato per mettere in luce le idee, la forza e il potenziale di sviluppo del settore professionale della comunicazione. 

Negli ultimi dieci anni il paradigma della comunicazione è passato da quello fisico-meccanico, dove i comunicatori erano gli esperti che preparavano proiettili da sparare nell’arena della comunicazione, a quello biologico-naturale in cui comunicare diventa un processo più organico e ci avvicina al mondo animale. Il paradosso che viviamo è quello per cui più gli individui sono tecnologicamente informati e connessi, più si recuperano comportamenti istintuali.

Nella savana della comunicazione, le regole rigide sono saltate, ogni attore è in continua ridefinizione. Viviamo un’era di deregulation, più minacciosa nei rapporti tra tutti gli attori  ma più “selvatica” e libera per certi versi. Questa fase di passaggio crea opportunità interessanti per le città, le istituzioni, le grandi imprese, i soggetti economici del territorio, le persone che si mettono sul mercato in proprio…

Gli esseri umani – gli animali comunicanti per eccellenza – si scambiano messaggi e segnali come fanno gli animali in uno schema many-to-many. Sviluppano stili differenti nel dare e ricevere comunicazione. Osservare le strategie e i talenti degli animali è una formidabile fonte di ispirazione per chi fa comunicazione. L’etologia, la biologia, la sociobiologia, le storie di animali (dalle favole di Esopo ai documentari della BBC) sono altrettante fonti per capire i nuovi comportamenti sociali della comunicazione. Dai pipistrelli che si orientano nel buio con un dispositivo radar alla cooperazione di api e castori. Dalla competizione sessuale dei maschi alle strategie riproduttive complicatissime ed eroiche. Dall’intelligenza collettiva delle formiche alla telepatia e al sesto senso di cani e gatti. 

Ti piace il tema della quarta edizione? Vuoi progettare e realizzare un tuo evento da inserire nel calendario della settimana? 
A La Settimana della Comunicazione sono chiamati ad aderire coralmente tutti gli attori - grandi e piccoli, imprese di comunicazione, aziende, associazioni, istituzioni e cittadini - che a vario titolo hanno voce nei processi produttivi e culturali della comunicazione.

Ogni impresa di comunicazione, associazione, azienda, editore e università può proporre una propria iniziativa che verrà condivisa insieme agli organizzatori e inserita nel palinsesto de La Settimana della Comunicazione. 

Emanuela Lorusso

Emanuela Lorusso

Powered by Blogger.