Breaking News
recent

Maker Faire Rome: la superfiera dell'innovazione

Dal 3 al 6 ottobre Roma diventerà la capitale dell’innovazione a livello Europeo ospitando la Maker Faire, evento promosso e organizzato da AssetCamera con il supporto del Tecnopolo, è curato da Massimo Banzi, cofondatore di Arduino e Riccardo Luna, giornalista e innovatore.
Chi sono i makers? Gli artigiani e inventori che usano hardware e software opensource come materie prime per esprimere il loro genio creativo che, in molti casi, diventa anche impresa.
La fiera, infatti, promuove e incoraggia l’uso delle nuove tecnologie e il ripensamento di quelle tradizionali con una duplice ambizione: riunire i nuovi “Leonardo del XXI secolo” europei e avvicinare il grande pubblico alla tecnologia in modo ludico.
Una rivoluzione ché si sta verificando nei laboratori di casa, o nei garage.. proprio come gli inizi della rivoluzione del PC; o ancora nei Fab Lab, laboratori dove nascono nuovi modelli di produzione manifatturiera, grazie anche alle nuove generazioni di stampanti 3D e allo sviluppo del digital design. Forse ancora più importante, sta accadendo online, in communities aperte in cui ogni idea è condivisa e tutti collaborano per migliorarla. E’ questo il potenziale dei Makers, la condivisione: “liberare le idee” per permettere a tutti quelli che vogliono di utilizzarle e migliorarle.

Alla Maker Faire di Roma, a testimonianza di questa grande rivoluzione, potremo ammirare circa 200 strabilianti progetti realizzati da makers di tutta Europa, alcuni dei quali ideati per migliorare la vita di tutti. Alcuni esempi:
1. OFFGRIDBOX, la prima casa al mondo totalmente off-grid, ovvero autosufficiente e indipendente da tutte le reti (energia, acqua, gas, scarichi, ecc), realizzata da un team di Arezzo.
2. LA STAMPANTE 3D PORTATILEFoldaRap” è una stampante 3D portatile, pieghevole e a basso consumo energetico che si ripone in una valigetta. I progetti per realizzarla sono tutti disponibili sul Web.
3. STIGglasses. Sono gli occhiali digitali con cui è possibile registrare in formato video tutto quello che si sta guardando.
4. GOOBLE BIKE. Con la Belluzzi Gooble Bike si può pedalare tra le strade virtuali di Google Street View e sudare come al Giro d'Italia. Questa cyclette interattiva dotata di schermo interagisce con le pendenze delle mappe virtuali modificando la resistenza applicata sulle ruote.
5. ONO, IL ROBOT ESPRESSIVO. Non è un semplice pupazzo: il volto di Ono può riprodurre numerose espressioni umane e reagire agli stimoli esterni. E’ un prototipo a basso costo realizzato con materiali facilmente reperibili sul mercato. Può rivelarsi un ottimo compagno per i bambini che hanno problemi a percepire i segnali emotivi.
6. ENERGICA , LA PRIMA MOTO ELETTRICA STAMPATA IN 3D. Energica è la superbike ecosostenibile, di cui parte dei componenti sono realizzati con tecnologia 3D, grazie alla quale è possibile - in tempi rapidi e con costi limitati - avere il prototipo e i componenti funzionali, che una volta realizzati possono essere assemblati e verniciati.
7. LÜME, il vestito che cambia colore o motivo a seconda delle situazioni o dello stato d’animo!
E’ una collezione di vestiti intelligenti dai ricami in grado di cambiare colore grazie a una app che comunica attraverso bluetooth.

Venite a vedere il mondo che cambia! ROME MAKER FAIRE 05-06 ottobre Roma, Palazzo dei Congressi. Noi saremo alla maker faire sabato potete seguirci su twitter con hashtag #me4print #MakerFaireRome 
Maggiori informazioni disponibili sul sito www.makerfairerome.eu

REV01 - Ci hanno segnalato il progetto LumiFold, anch'essa presente al Maker Faire di Roma e che sta raccogliendo fondi tramite il portale IndieGoGo: tutte le info sul progetto a questo link!

Emanuela Lorusso

Emanuela Lorusso

Powered by Blogger.