Breaking News
recent

Qualche accorgimento sui file per la cartotecnica

Quello della cartotecnica è un processo di lavoro molto simile alle consuente produzioni editoriali/commerciali. Tuttavia, per migliorare e facilitare il lavoro di chi deve ottimizzare i file grafici per la stampa, è opportuno seguire alcuni accorgimenti, come rappresentato nell'immagine di apertura. Innanzitutto è bene salvare il lavoro utilizzando un formato pagina pari all'ingombro totale della fustella, a cui vanno aggiunti i canonici 5mm di abbondanza minima. 

In aggiunta, ecco alcune linee guida circa il tracciato fustella e le eventuali zone di incollaggio e lavorazioni speciali:

- disegnare la fustella su un livello a parte, in primo piano rispetto al livello della grafica 
- impostare la sovrastampa sul tracciato di fustella 
- utilizzare una tinta piatta “Fustella” come riempimento della traccia 
- nel caso ci siano delle zone di incollaggio, prevedere un box non in sovrastampa, utilizzando un colore di riempimento a tinta piatta “Riserva”: in questo modo l’operatore può modificare il box in base alle tolleranze minime e massime della fustella.
- eventuali nobilitazioni aggiuntive (verniciatura UV, stampa a secco o a caldo) vanno disegnate su livelli specifici: compito dell'operatore di prestampa impostare i settaggi opportuni.

A questo link potete sacricare il file Illustrator dimostrativo: per qualsiasi informazione aggiuntiva, scrivete a info@me4print.com.
Raffaele Angelillo

Raffaele Angelillo

Posta un commento
Powered by Blogger.